Porsche 912 incompresa da 50 anni, lo sarà anche nel futuro?.

Nel 1965, cioè 50 anni fa, nasce la Porsche 912.

Nacque in sordina come versione economica della neonata 911, ma di fatto “tirò la volata” a quest’ultima che rappresenterà per Porsche e per l’automobilismo, l’avvento di un’icona la mitica e longeva…..911.
La ricordiamo con una scheda tecnica storica, come sempre invitiamo i possessori di 912, ad inviarci foto, opinioni di guida, storie, che possano accrescere l’interesse di questo modello, non blasonato, ma che negli ultimi anni ha visto accrescere notevolmente il valore e l’interesse degli appassionati.

porsche912 5
Storia: preoccupata che il notevole aumento del prezzo di un tipo 911 con “flat” propulsore sei cilindri il Type 356, la Porsche nel 1963 i dirigenti Porsche ha deciso di introdurre un nuovo quattro cilindri modello entry level. Come la 911, la 912 quattro cilindri era originariamente conosciuta a Zuffenhausen da un numero con uno zero al centro, ma la denominazione “902” non è mai stato usato pubblicamente.

porsche912 4

Nel 1963 Porsche assegnato Dan Schwartz, successivamente Amministratore Dipartimentale Manager per lo Sviluppo,della meccanica, un progetto per supervisione e  la progettazione, costruzione di un nuovo motore a quattro cilindri contrapposti per il 912, che utilizza i componenti del nuovo motore sei cilindri 901, che produrrebbe prestazioni superiori che il loro motore 356SC,  che dovesse essere meno costoso e complesso che il loro motore Carrera 2. Un’altra opzione esplorato da Claus von Rücker era aumentare cilindrata del motore 356 Tipo 616 a 1,8 litri, aggiungere iniezione Kugelfischer, e modificare entrambi i sistemi di valvole e raffreddamento. Considerando prestazioni, costi, e la programmazione, Porsche interruppe entrambi questi progetti, e invece ha sviluppò una terza opzione, adattare il 1,6 litro Type 616 motore al 902.

porsche912 3

Poiché la produzione del modello 356 si è conclusa nel 1965, il 5 Aprile 1965 Porsche ha iniziato ufficialmente la produzione della 912 coupé. Styling, prestazioni, qualità di costruzione, affidabilità, e il prezzo ha fatto il 912 un acquisto molto interessante per entrambi i nuovi e vecchi clienti, e sostanzialmente superò il 911 durante i primi anni di produzione. Porsche ha prodotto quasi 30.000 912 unità coupé e circa 2500 912 unità di stile corpo Targa durante un ciclo di produzione di cinque anni. La produzione della Targa, completa di tetto rimovibile e pesanti vetri posteriori in plastica trasparente apribile con una chiusura a compasso, iniziata nel dicembre del 1966 come modello 1967. Nel gennaio del 1968, Porsche rese disponibile un Targa opzione ‘Versione II’ con lunotto in vetro fisso, trasformando la Targa in una coupé con tetto rimovibile.

porsche 912 2

Il tipo 912 è stata fatta anche in una versione speciale per la polizia autobahn tedesca; la vettura 100.000 Porsche era un 912 Targa per la polizia del Baden Württemberg, lo stato natale di Porsche. Nel numero di aprile 1967 della rivista Porsche Christophorus Magazinecomparve un articolo: “Il 21 dicembre 1966 Porsche ha festeggiato un anniversario particolarmente orgoglioso la’100.000 Porsche, una 912 Targa allestito per la polizia, è stato consegnato.”.

Dirigenti Porsche  decisero che dopo l’anno modello 1969, la continuazione della produzione 912 non sarebbe praticabile, a causa di fattori interni ed esterni. In primo luogo, gli impianti di produzione utilizzati per la 912 sono stati riassegnati ad una nuova 914 6, un sei cilindri versione ad alte prestazioni della Porsche 914 Volkswagen veicolo sforzo congiunto. In secondo luogo, la piattaforma 911 tornò alla tradizionale scala livello di tre prestazioni della Porsche, tra cui un più potenti 911S, ad iniezione 911E, e un modello di base 911T, con prezzi sostanzialmente in linea con le aspettative del mercato. In terzo luogo, più severe norme di controllo delle emissioni del motore degli Stati Uniti influirono sulle scelte tecniche di quegli anni, Ferry Porsche ha dichiarato: “Ci sarebbe voluto un po ‘di difficoltà per preparare il 912 per le nuove regole di scarico, e con l’arrivo del 914 che avrebbe avuto tre diversi motori per mantenere in corso. E’ stato troppo.”

porsche 912

Porsche aveva costruito più di 32.000 del tipo 912 da aprile 1965 al luglio 1969. Per l’anno 1970 il modello a quattro cilindri 914 superato il 912 come modello entry level di Porsche, che Porsche aveva pensato sarebbe stato meno costoso per loro di produrre e vendere di il 912. In pratica, un deterioramento nei rapporti tra Porsche e Volkswagen che aveva progettato e pianificato di produrre il 914, fu drasticamente ridotto per la riduzione dei costi prevista, e 914 la produzione è stato interrotto all’inizio del 1976.

porsche912 cruscotto

Dopo sei anni di assenza, la 912 fu stato reintrodotta in Nord America come il model year 912E 1976 che ha condiviso la carrozzeria “G Series” con le 911S. Il “Prototipo” collezione del Museo di Amburgo, in Germania include un veicolo 912 series preserie costruita utilizzando un telaio 911 No. 911 520 1617 e il quattro cilindri VW Porsche 90HP 2.0L Tipo 4 simile alla fine del modello 2.0L 914/4. Una volta in produzione, la 912E fu stato alimentato da un 86 CV 2.0 L Volkswagen raffreddato ad aria , raffinato con un nuovo sistema di iniezione Bosch L Jetronic. La 912E ha occupato la posizione di entry level lasciato vacante per la sospensione della 914, mentre la nuova 924 – un’altra Porsche Volkswagen che dovette sostituire ufficialmente la  914. Durante la produzione dal maggio 1975 al luglio 1976, Porsche produse quasi 2.100 del 912E, mirata al mercato degli Stati Uniti.

porsche912 motore

fonte wikipedia

ADRENALINE24H

9 Responses
    1. admin24

      Grazie a te Gino, seguici sempre e quando desideri dire la tua, raccontare esperienze, inviare foto, Adrenaline24h…è anche casa tua!!!!

  1. Pierucci L. Ferdano

    No, non solo, ma vi sarà il riconoscimento per un modello che, se anche derivava da un ibridum, 356 (meccanica, ma non tutta) e la 911 (scocca), si proponeva allora come transizione preparatoria al potenziato 6 cilindri.
    Non è stato capito dalla casa Porsche e conseguentemente non presentato come avrebbe dovuto essere. D’altro canto qualche defaillance dobbiamo par concederle: non può azzeccerle tutte. Ferdano

  2. Alberto caffi

    Utilizzo una 912 targa 1967 da aprile a ottobre. Tutti i giorni. Un vero piacere Intanto è stata battuta a 84m$ nel gennaio 2015 ( Gooding) – versione chiusa – e a 91 m€ A maggio 2015 un targa SW 912 del 1966. Certo, in perfette condizioni: nuove.
    La mia è stata richiesta a 55m€ . Non cedete a tentazioni Non vendete. La storia non ha prezzo Delle mie 3 Porsche d ‘epoca , dal 2010 si è triplicato il valore.

  3. Alberto caffi

    Utilizzo una 912 targa 1967 da aprile a ottobre. Tutti i giorni. Un vero piacere Intanto è stata battuta a 84m$ nel gennaio 2015 ( Gooding) – versione chiusa – e a 91 m€ A maggio 2015 un targa SW 912 del 1966. Certo, in perfette condizioni: nuove.
    La mia è stata richiesta a 55m€ . Non cedete a tentazioni Non vendete. La storia non ha prezzo

  4. Giuseppe

    Ciao quest’anno con la mia 912 passo corto del 1967 X i miei 50 anni sono stato al museo Porsche a Stoccarda con tutta la famiglia ragazzi che viaggio e che piacere è una volta li uno spettacolo di Porsche e di storia e dentro il museo una 912 del 1967 agablau come la mia……

  5. luciano

    buona sera .sono entrato in posesso di un 912 targa 1968 proveniente usa. pero’ sui ducumenti non ce modello targa ma ce coupe’

    1. admin24

      Salve se è annotato su libretto, deve contattare Porsche Italia, che in caso di errore, le può rilasciare certificazione, che può utilizzare per richiedere correzione. Per esperienza negli anni ’70, in Italia capitava spesso anche con le 911. Saluti

  6. Stefano

    Posseggo la 912 Felicemente dal 1983 e mi ha dato molte soddisfazioni e poche grane l’amo da morire mi fa impazzire

Leave a Reply

Translate »