Mille Miglia 2018 – La presentazione a Brescia

Presentata pochi giorni fa, con la consueta conferenza stampa a Brescia, l’edizione 2018 della Mille Miglia.

Invariati i momenti salienti della Freccia Rossa: la consueta partenza da Viale Venezia a Brescia, la percorrenza di circa 1600 chilometri (mille miglia appunto) giro di boa nella Capitale e rientro a Brescia per un totale di quattro giorni e 440 vetture rigorosamente costruite tra il 1927 e il 1957. Tante invece le novità, a partire da un programma di eventi che coinvolgerà partecipanti e appassionati per tutta la settimana, grazie anche a partenza e arrivo anticipati di un giorno in modo da poter allestire una vera e propria “notte della Mille Miglia” all’arrivo del sabato.

La prima vettura, che per tradizione è proprio una bresciana OM, partirà mercoledì 16 maggio per ricalcare la stessa pedana sabato 19 maggio, dopo quattro tappe, che quest’anno sono articolate come segue:

 

  1. Brescia – Cervia / Milano Marittima. Passaggi: Desenzano, Sirmione, Parco Sigurtà di Valeggio Sul Mincio, Mantova, Ferrara e Comacchio.
  2. Cervia / Milano Marittima – Roma. Passaggi: Pesaro, Repubblica di San Marino, Arezzo, Cortona, Orvieto.
  3. Roma – Parma. Passaggi: lago di Vico, Viterbo, Bolsena, San Quirico d’Orcia, Siena, Lucca, Sarzana, Passo della Cisa (solo nell’edizione del ’49 la corsa passò per questo valico)
  4. Parma – Brescia. Passaggi: Fidenza, Piacenza, Lodi, Autodromo di Monza, Bergamo.

 

Ad essere ammesse saranno solo le vetture regolarmente in possesso di almeno uno dei seguenti certificati: Fiche ACI-CSAI, Htp FIA o ID FIVA.

Le iscrizioni si apriranno il 24 ottobre e chiuderanno già il 4 gennaio. Invariati il regolamento, i criteri di selezione e i coefficienti per il punteggio.

Leave a Reply

Translate »