Incontro tra…..tre “Femmine”….Lucy, Caterina e la…Daina!!

Un fine settimana tra “femmine”, grande driver, grande navi e un gioiello unico da guidare, passione, emozione, storia…brividi di ….adrenalina!!!

Un grande momento, un’attesa trepidante ed una opportunità, a riconoscimento del loro valore, come donne e ottime regolariste.

Presenti Nadia Santini chef del ristorante “Dal Pescatore” a Canneto Sull’Oglio, premio Veuve Clicquot World’s Best Female Chef 2013 ed il figlio sommelier Alberto Santini.

Brave!!!!!!!!

“La Daina era una Granturismo venduta con carrozzeria sia coupé che spyder (trasformabile); la maggior parte delle spider furono carrozzate da Giovanni Farina (fondatore degli Stabilimenti Farina presso cui le Daina vennero assemblate fino al 1953), mentre le coupé ricevettero principalmente carrozzerie di Bertone.

Come tutte le automobili SIATA era basata su meccanica Fiat pesantemente modificata. In questo caso si trattava della Fiat 1400; il telaio veniva rinforzato ed accorciato mentre il motore veniva messo a punto con nuove testate a valvole in testa, nuovi collettori, carburatori e talvolta impianti di scarico Abarth.

Molto famose furono le versioni Gran Sport, preparate per essere utilizzate nelle corse. La versione Gran Sport colpì gli Stati Uniti dove, con i primi test bruciò letteralmente le tappe nelle gare di formula.

I suoi sostenitori la chiamavano la “piccola Ferrari”. Alle “12 Ore di Sebring “, nel ’54 , si classifico’ prima di classe e terza assoluta con John Bentley. Interamente in alluminio, con una linea filante, fu costruita per partecipare ai Gran Premi Internazionali e alle Mille Miglia.”

L’esemplare in foto è stata costruita interamente in alluminio, su commissione dei coniugi Comirato nel 1952, per poter partecipare alla Mille Miglia. L’auto si piazzò 66ˆ e grazie a questo risultato, la moglie di Alberto Comirato, Madame Lia Dumas, si classificò al secondo posto della “Coppa della Dama”.

Un ringraziamento a Lucia Lucy Fanti e Caterina Vagliani, che ci hanno reso partecipi.

Le foto sono di Caterina Vagliani.

Testi fonte Wikipedia

ADRENALINE24H

Leave a Reply

Translate »